Funghi alle unghie : cause – cure – rimedi

funghi alle unghie

In questo articolo:

I funghi alle unghie è una malattia molto facile da contrarre e molto più difficile da curare. Come nel caso dell’alluce valgo, necessità le cure adeguate. Il fungo delle unghie non scomparirà da solo, né i rimedi casalinghi lo aiuteranno così facilmente e in modo immediato. Il trattamento della micosi unghie piedi è efficace solo sotto la supervisione di un dermatologo. Scopri che cos’è l onicomicosi e come trattarla efficacemente.

Cos’è l’onicomicosi?

I funghi alle unghie (onicomicosi) è una delle più comuni malattie infettive delle unghie. Rappresenta fino al 50% di tutte le malattie. Si stima che il 12-13% dell’umanità ne soffra.
È causata da:

  • dermatofiti – principalmente Trichophyton rubrum (44% dei pazienti), Trichophyton mentagrophytes (4% dei pazienti),
  • ceppi di batteri,
  • muffe.

Questi microrganismi risiedono normalmente sulla superficie della pelle, ma negli stati immunocompromessi possono causare infezioni. I funghi alle unghie colspiscono più spesso le persone che lottano con altre malattie, come ad esempio:

  • diabete,
  • disturbi ormonali,
  • disturbi autoimmuni,
  • malattie circolatorie.

Che aspetto ha l’onicomicosi?

La micosi delle unghie è una lesione della lamina ungueale, causata da funghi. Le condizioni più favorevoli per lo sviluppo dei microrganismi responsabili della comparsa dell’onicomicosi prevalgono in un ambiente caldo e umido – per questo l’onicomicosi delle unghie dei piedi è la più comune. La malattia di solito si sviluppa abbastanza lentamente, quindi i suoi primi sintomi possono essere facilmente trascurati. Può sia attaccare la placca di un’unghia, sia diffondersi alle altre. I cambiamenti di solito riguardano la prima e la quinta unghia del piede.

funghi unghie piedi
Funghi unghie piedi – come riconoscere?

Come faccio a capire se ho un fungo?

Ti accordi dall’aspetto dell’unghia che sta peggiorando lentamente. I principali sintomi di questa malattia includono:

  • scolorimento bianco, giallo, marrone e talvolta nero;
  • ispessimento dell’unghia e allo stesso tempo aumento della sua fragilità e fragilità;
  • pronunciato ripiegamento e deformazione della lamina ungueale;
  • separazione dell’unghia dal letto ungueale;
  • odore sgradevole che accompagna i cambiamenti;
  • infiammazione del fusto dell’unghia, che si manifesta con dolore, arrossamento e riscaldamento della pelle intorno all’unghia.

Le cause più comuni di onicomicosi

A cosa è dovuta la micosi?

Nel nostro clima, le principali fonti di infezione sono piscine, bagni, saune (piattaforme di legno). Ma è anche possibile infettarsi usando le scarpe, i calzini o gli utensili da pedicure di qualcun altro.

Alle infezioni fungine predestinano malattie sistemiche, per esempio diabete, obesità, anemia, disturbi ormonali, disturbi gastrointestinali, immunitari e del sistema circolatorio, e anche una lunga terapia antibiotica, assunzione di steroidi e chemioterapia.

Lo sviluppo della micosi alle unghie è favorito dal calore e dall’umidità – non pulire- asciugare accuratamente i piedi dopo il lavaggio, camminare in scarpe non ventilate e indossare calzini di fibre sintetiche.
L’onicomicosi si sviluppa quando la lamina ungueale è danneggiata – se ti tagli o tagli le unghie troppo corte, i funghi possono facilmente infilarsi sotto di essa. Anche indossare scarpe strette indebolisce la piastra. Anche le unghie acriliche e lo smalto. Se non hai intenzione di rinunciare a dipingerti le unghie o a seguire altre regole, usa deodorante al talco e creme antifungine come misura preventiva.

Importante

Il fungo delle unghie, anche nelle sue fasi iniziali, non andrà via da solo. Nemmeno i rimedi casalinghi possono apparire efficaci. Se non trattata, si diffonderà ad altre dita. Può anche diffondersi alle unghie delle mani. Pertanto, ogni lesione deve essere vista da un dermatologo.

Alla micosi piace recidivare. Pertanto, dopo aver completato il trattamento, è necessario seguire scrupolosamente le raccomandazioni del dermatologo e anche esagerare nella cura dell’igiene dei piedi.

Funghi alle unghie – sintomi

La micosi dell’unghia si presenta di solito su una sola unghia, e raramente colpisce le altre unghie. Sul piede è più spesso sul primo o sul quinto dito del piede. I sintomi possono essere facilmente sottovalutati, soprattutto se le unghie sono state dipinte con smalto colorato.
I sintomi più comuni includono:

  • scolorimento – prima biancastro, poi giallastro, infine marrone
  • fragilità e infragilimento delle unghie,
  • deformazioni, corrugamenti o ispessimenti,
  • separazione dell’unghia dal letto ungueale,
  • odore sgradevole,
  • indolenzimento e arrossamento del letto ungueale.

Micosi unghie piedi – cura

Come curare i funghi delle unghie dei piedi?

La lotta contro l’onicomicosi spesso finisce in un fallimento, perché il paziente si scoraggia con il trattamento dopo poche settimane. A volte cerca di salvarsi usando rimedi casalinghi per l’onicomicosi, ma questi, sopratutto nella fase avanzata di micosi alle unghie, sono poco efficaci.
Il trattamento dell’onicomicosi richiede molta disciplina e regolarità da parte del paziente. Piccoli cambiamenti sulle unghie possono essere trattati autonomamente con farmaci comunemente disponibili anche nelle migliori farmacie online. Possiamo scegliere preparati contenenti sostanze fungicide, che includono:

  • unguenti,
  • gel,
  • lacche,
  • spruzzi.

In questi preparati ci sono sostanze come:

Funghi unghie – rimedi casalinghi

I rimedi casalinghi per i funghi alle unghie si basano sul mantenimento di una corretta igiene. Quando si usano preparati esterni, è bene ricordarsi principalmente di:

  • massimo accorciamento dell’unghia interessata con una lima usa e getta,
  • evitare di dipingere le unghie con smalti ordinari (non medicinali),
  • facendo attenzione alle lesioni meccaniche.
  • Se la micosi riguarda i piedi, le scarpe e le calze devono essere disinfettate con preparati speciali destinati a questo scopo, al fine di evitare la ricontaminazione.
  • sbarazzarsi dalle scarpe attaccate dalla muffa

Micosi dell’unghia – trattamento farmacologico

Chi cura i funghi dei piedi?

Per effettuare la diagnosi di fungo delle unghie sarà necessario sottoporre l’unghia o le unghie colpite all’osservazione di un Dermatologo. Per confermare la diagnosi si preleva un frammento di unghia e si pone sotto il microscopio dove è possibile vedere gli elementi tipici dei funghi: ife e spore.

Terapie: I tempi e il tipo di trattamento dipendono dalla gravità della malattia.

Come abbiamo detto prima, se l’infezione è più estesa e colpisce diverse unghie, dovresti visitare il tuo medico. Lo specialista suggerirà il trattamento con preparati disponibili su prescrizione, compresa la terapia orale.

I preparati somministrati per via orale hanno un effetto antimicotico sulle unghie. I medici spesso optano per la cosiddetta terapia a impulsi. Consiste nell’usare il farmaco per 7 giorni, e poi fare una pausa di tre settimane tra la dose successiva. Il trattamento dura 3 mesi, ma il farmaco, che si è accumulato nella piastra ungueale, funziona fino a 9 mesi.

C’è anche la possibilità della terapia laser del fungo delle unghie. Consiste nell’irradiare le unghie con una luce appropriata, che provoca la distruzione dei microrganismi.
La cura completa dell’onicomicosi è possibile. Si dice che tale condizione si verifichi quando una nuova unghia completamente sana cresce al posto di quella infetta.

Dopo il trattamento, le unghie possono essere indebolite, deformate e sottili. In questo caso, è possibile sottoporsi a una procedura di ricostruzione in un salone cosmetico. Uno strato di gel, acrilico o silicone viene applicato alla lamina ungueale per rafforzare la lamina. Questa ricostruzione può essere fatta solo quando l’unghia è completamente guarita.

Fungo delle unghie – migliori trattamenti

Per trattare i funghi delle unghie sono disponibili diverse opzioni tra cui scegliere, di volta in volta, in base alla gravità dell’infezione:

  • Pomate antimicotiche da applicare sull’area interessata dal fungo (possono essere utilizzate anche in abbinamento alla terapia orale).
  • Crema a base di zolfo colloidale e acido salicilico.
  • Smalti antimicotici da stendere sull’unghia infetta (rimedio che viene solitamente preso in considerazione nel caso di infezioni moderate solo superficiali).
  • Per favorire la penetrazione dei prodotti antifungini si esegue una fresatura della lamina, da ripetere ogni 15 giorni.
l'onicomicosi

Onilaq Smalto Unghie 1 Flacone Vetro 2,5 ml 5% Con Tappo Applicatore+30 Limette+30 Tamponi

INDICAZIONI:
Trattamento delle onicomicosi subungueali distali e laterali, di lieve entita’ causate da dermatofiti, lieviti e muffe che coinvolgono non p iu’ di due unghie del soggetto adulto.

Disponibile su Farmaè : Prezzo € 25,92

Fungo unghia – profilassi

La prevenzione dell’infezione da funghi delle unghie include:

  • indossare scarpe in luoghi dove si può essere infettati dall’onicomicosi, ad esempio piscina, sauna, spogliatoio condiviso, doccia,
  • scegliendo calzature e calze appropriate, che garantiscano un’adeguata ventilazione,
  • lavaggio frequente delle mani e piedi con sapone, facendo attenzione alle unghie,
  • uso di prodotti monouso per la cura delle unghie o sterilizzazione di prodotti riutilizzabili, ad esempio lime, tagliaunghie, forbici,
  • utilizzando saloni di manicure e pedicure di fiducia, che sterilizzano le attrezzature dopo ogni cliente,
  • asciugatura accurata delle mani e dei piedi dopo il bagno, specialmente degli spazi interdigitali,
  • in caso di comparsa dei funghi alle unghie in un membro della famiglia si raccomanda di non utilizzare gli stessi asciugamani, dispositivi di pulizia, etc,
  • in caso di esposizione onicomicosi alluce, per esempio con molta attività fisica, uso di spray o polveri specializzati che proteggono dai dermatofiti.

Fonte: Piejko L., Metodi moderni di trattamento dell’onicomicosi, 2018.

Ti potrebbe interessare anche:

Ti è piaciuto questo articolo? Vota il contenuto:

Seguici sui social:

Articoli più recenti:

Scopri le ultime offerte su FARMAè. Sconti da non perdere!

CANNABISIDE-L’Azienda dei Prodotti di Cannabis Legale Online. Scopri le offerte in corso!

Recensioni dei nostri lettori:

5/5
Daniela M.
Daniela M.
Adoro questo sito
Leggi Tutto
Più di una volta ho trovato qui le informazioni utili. Tutte le offerte sono attuali e descritte bene. Torno qui spesso per capire veramente qualcosa di più sul prodotto. Consiglio di fare gli acquisti direttamente da questo sito!
Davide T.
Davide T.
Informazioni verificate
Leggi Tutto
Ho l'abitudine di controllare e verificare prima dell'acquisto le informazioni presenti in rete. Mi è capitato più volte di trovare le informazioni veramente utili e interessanti su questo portale. Ho anche acquistato senza alcun intoppo. Consiglio di leggere questo blog e non perdere le offerte sempre al top che sono raccomandate.
Marisa L.
Marisa L.
Acquisti sicuri !
Leggi Tutto
Ho acquistato un paio di Jeggins direttamente da questo sito. Grazie alle informazioni e le raccomandazioni che ho trovato su questa pagina ho potuto acquistare un buon prodotto praticamente cucito per me. Grazie Analizziamo!
Precedente
Successivo

Focalizza ora il tuo obiettivo e seleziona la Box che ti aiuterà a perdere peso in modo sano e mantenersi in forma!

A partire da 1,13€ a prodotto 

error: Content is protected !!